LA STORIA

LA STORIAINDIPENDENTE

costituito nel 1990 (finanziaria di intermediazione sui titoli di stato italiani)
SIM dal 1991
dal 1994 dealer autorizzato sul MTS SIA
dal 1994 opera sul MOT
iscritto all’albo delle società d’intermediazione mobiliare ex art.20 D.Lgs. n. 58/1998
oggi è presente su tutti i mercati di contrattazione dei titoli obbligazionari.
TRA I LEADERS IN TUTTI I SETTORI DI OPERATIVITA’

Il capitale sociale della Fidea Sim, che inizialmente ammontava ad un miliardo, è stato aumentato, tramite utili non distribuiti, a Lit. 2 miliardi nel 1991, 4 miliardi nel 1992 e a 5,2 milioni di euro al 31/12/2003 ed è distribuito tra i cinque soci operativi e la famiglia del partner finanziatore. I 3 soci, che sono operativi nell’attività di trading, provengono da varie esperienze presso SIM di negoziazione sia private che «captive» di gruppi bancari. L’Amministratore Delegato proviene invece da una società di revisione.

LE AUTORIZZAZIONI – I SETTORI DI OPERATIVITA’ – I VOLUMI

LE AUTORIZZAZIONI

Fidea Sim è autorizzata a svolgere i seguenti servizi d’investimento:

Negoziazione per conto proprio
Negoziazione per conto terzi
Ricezione e trasmissione di ordini nonché mediazione
FIDEA è dealer sul:

Mercato Telematico dei Titoli di Stato (MTS)
Mercato Ufficiale dei Titoli di Stato e dei Titoli Obbligazionari (MOT)
Banca Intesa è agente per ordine e conto di Fidea Sim per i regolamenti dell’operatività su titoli.

I SETTORI DI OPERATIVITA’
Negoziazione in proprio e intermediazione:

di titoli di stato italiani

di titoli obbligazionar italiani ed esterii

Spread di curva
Basis trading
Arbitraggi
La società gestisce internamente tutte le attività di back office
La società opera con controparti primarie*
Principalmente operatori qualificati ex art. 31 comma 2 del regolamento Consob n. 11522 dell’1/7/1998, con netta prevalenza di istituti di credito.

Negoziazione conto proprio

Negoziazione conto proprio
Negoziazione conto proprio

La Fidea Sim si è specializzata nella negoziazione in, titoli di Stato (45% dei volumi), obbligazioni (20%) e prodotti derivati (35%).

Ciò che costituisce l’elemento caratterizzante della Fidea Sim è la profonda conoscenza del mercato, anche nelle nicchie costituite da titoli meno trattati e quindi più difficili da valutare. Gli operatori sono una controparte apprezzata degli Uffici Titoli di numerose banche italiane delle più varie dimensioni e di operatori esteri con cui riescono a concludere operazioni profittevoli nonostante i margini a volte limitati.

Tra le principali controparti abituali della Fidea Sim si trovano tutti i primary dealers e i dealers autorizzati ad operare su MTS e la maggior parte dei più importanti operatori esteri presenti sulla piazza londinese.

L’attività viene svolta con un profilo di rischio molto contenuto.

Non vengono lasciate aperte posizioni “intra-day” e, se non è possibile chiuderle perfettamente, vengono impostate operazioni di hedging attraverso strumenti derivati
(futures). Come già accennato, il volume degli strumenti finanziari derivati è salito da 8,5 miliardi di Euro del 1990, a 45 miliardi di Euro del 2003.

Trading

Trading
Trading

L’attività di trading è attualmente svolta da due operatori specializzati; l’operatività del primo proveniente da un Istituto di credito nazionale, si concretizza, tramite i terminali dell’MTS, nella costruzione di posizioni di spread lungo tutta la curva dei tassi di rendimento.
L’operatività del secondo, proveniente da una Sim di primaria importanza, si concretizza, tramite i terminali dell’MTS e del MOT, in arbitraggi su CCT e BTP. Le posizioni sono sempre “coperte” e si chiudono normalmente entro la giornata.

L’organizzazione

La Fidea Sim ha oggi 15 collaboratori:
1 responsabile , amministrazione e controllo e 2 impegati amministrativi, 1 responsabile risk management, 1 responsabile e 3 impiegati back office titoli, 6 dealers e 1 trader (oltre ai 3 soci operatori). Il livello di produttività dell’organico è ben al di sopra della media del settore.

La funzione di controllo interno è svolta in outsourching dallo studio TMF Galati e Gentili, nella persona della dott.ssa Francesca Bressani Doldi in qualità di responsabile.

La Fidea Sim è dotata di un sistema informativo molto sofisticato che gestisce gli ordini, registra le negoziazioni e aggiorna la contabilità. Giornalmente l’output viene controllato con quello emesso da MTS e MRF.